Parola all’esperto

Hai un dubbio? Vuoi sapere come comportarti su un singolo aspetto legato al commercio elettronico? Ti serve un esperto a cui chiedere consiglio? 

AICEL ha pensato anche a questo.  “Parola all’esperto” dove le tue domande troveranno sempre risposta.

 

Fiscale

Per la vendita di download audiolibri, e-book, mp3 etc (c.d. ecommerce diretto) dal 1° Gennaio 2015 non è più obbligatorio emettere alcun documento fiscale

NO: dal 1 gennaio 2015 per le vendite di beni immateriali non serve alcun documento fiscale

Il D.lgs. 42/2015 e il D.M. 27/10/2015 hanno di fatto equiparato l’e-commerce diretto (cessione di prodotti immateriali, ad es. download audiolibri, e-book, mp3,…) all’e-commerce indiretto (cessione di beni materiali).

A partire dal 1 gennaio 2015 per il commercio elettronico diretto, come già per il commercio elettronico indiretto, non vi è più alcun obbligo di emissione di documenti fiscali (fattura, ricevuta fiscale, scontrino) ai fini della certificazione delle prestazioni/cessioni effettuate, a meno che non avvenga una richiesta di fattura contestuale all’acquisto da parte del cliente.

L’unico obbligo di natura fiscale a cui il commerciante elettronico è sottoposto, è il riporto in un apposito registro dell’ammontare giornaliero dei corrispettivi percepiti.

Category: Fiscale

Lascia un commento

eCommerce Forum