Privacy e trattamento dati

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEL REGOLAMENTO (UE) n. 2016/679

L’Associazione Italiana del Commercio Elettronico, di seguito “AICEL” o “Titolare”, ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR), offre all’utente, di seguito anche “interessato” o “richiedente”, la seguente informativa contenente indicazioni trasparenti nel rispetto dei principi ivi sanciti. La presente informativa è valida esclusivamente in relazione al trattamento dei dati personali di coloro che navigano sul sito internet www.aicel.org 

1.TITOLARE DEL TRATTAMENTO 

Titolare del trattamento è AICEL –  Associazione Italiana Commercio Elettronico con sede in Via F. Lana, 5 25020 Flero (BS) C.F. 9302224017 contattabile ai seguenti recapiti tel. 030 3580378 – fax 030 2682371, mail privacy@aicel.org, associazione@aicel.org di seguito anche “Titolare”

L’interessato può rivolgersi al Titolare in qualunque momento per esercitare i propri diritti come specificati in questo documento.

2. FINALITÀ E BASI GIURIDICHE DEL TRATTAMENTO - NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI -  DURATA DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati per le seguenti finalità:

  1. consentire, previa registrazione al Sito, la richiesta di iscrizione ad AICEL ed all’area personale; successivamente, una volta acquisito lo stato di associato, per le attivazioni  delle convenzioni e delle richieste per il certificato Sonosicuro; gestire le richieste di informazioni pervenute attraverso  la compilazione di form elettronici presenti sul sito oppure tramite indirizzi email; gestire ed evadere le richieste di revisione del sito web per check-up gratuito delle condizioni di recesso. Per le suddette finalità, la base giuridica corrisponde all’art. 6 par.1 lett.b) in quanto finalizzate all'esecuzione di un contratto di cui l'interessato è parte o all'esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso. Il conferimento dei dati è obbligatorio ed il mancato conferimento comporta l’impossibilità di erogare le informazioni ed i servizi  richiesti. I dati verranno trattati per tutta la durata del rapporto associativo e poi successivamente conservati per di 10 anni. Successivamente a tale termine, i dati verranno distrutti. 

  2. gestione pagamenti quote associative: attraverso il portale aicel.org, vengono gestite elettronicamente le richieste di iscrizione, con relativa gestione dei pagamenti delle quote associative e cui corrispondono gli adempimenti collegati alla fatturazione ed agli altri ulteriori obblighi di legge. La base giuridica corrisponde quindi all’art. 6 par.1 lett. c).  Il conferimento dei dati è obbligatorio in quanto corrispondente ad un obbligo imposto dalle normative vigenti. I dati verranno trattati per tutta la durata del rapporto associativo e poi successivamente conservati per di 10 anni. Successivamente a tale termine, i dati verranno distrutti. 

  3. Gestione ed evasione richieste di adesione al progetto “Sostenitore SonoSicuro”, acquisizione della documentazione necessaria per l’avvio e la conclusione della richiesta. A seguito dell’accettazione della richiesta, il nominativo ed il logo dell’interessato verrà pubblicato sull’apposito sito dedicato www.sonosicuro.it. Il conferimento dei dati è obbligatorio ed il mancato conferimento comporta l’impossibilità di erogare le informazioni ed i servizi  richiesti. I dati vengono trattati per tutta la durata della partecipazione dell’interessato al progetto e poi successivamente distrutti entro 1 anno dalla cessazione dello status di Sostenitore SonoSicuro.

  4. inviare anche chi, non associato, richieda l’iscrizione al servizio newsletter informative di AICEL. Tali dati saranno trattati, previa acquisizione esplicito consenso, per l’erogazione del servizio. La base giuridica corrisponde al consenso, di cui all’art. 6 par.1 lett.a. Il conferimento dei dati è obbligatorio perché in assenza non si potrà dar seguito alla richiesta, tuttavia il mancato conferimento non pregiudica in alcun modo l’erogazione dei servizi di cui al punto 2.1. Con riguardo agli associati i dati saranno trattati per tutto il periodo di iscrizione ad AICEL e poi successivamente per ulteriori 5 anni, salvo revoca. Per i non associati, i dati verranno trattati per 5 anni, salvo revoca. Successivamente a tali termini, i dati verranno distrutti.

3. DATI TRATTATI

Dati che ci fornisci volontariamente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo Sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella richiesta.

La registrazione facoltativa, esplicita e volontaria tramite i form presenti su www.aicel.org e nell’area di registrazione, nonché l’invio di richieste a mezzo email al portale comporta la successiva acquisizione di tutti i dati riportati nei campi compilati, trattati conformemente a quanto specificato nella presente informativa.   e il trattamento conforme a quanto riportato in questo documento. 

Dati che acquisiamo durante la navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale funzionamento, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita e necessaria nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico di chi naviga. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. Potrebbero essere anche utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, i dati, così come qui descritti, persistono per un tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono raccolti e successivamente trattati.

4. DESTINATARI DEI DATI PERSONALI

I dati personali vengono trattati dal Titolare applicando i principi previsti dalle vigenti normative. Il trattamento è inoltre affidato alle seguenti categorie di  soggetti esterni, regolarmente nominati quali responsabili del trattamento: consulenti giuridici, fiscali e informatici;  società che erogano servizi tecnico/informatici;  società che effettuano attività di trattamento attraverso l’elaborazione di comunicazioni telematiche (posta elettronica, gestionali, cloud, piattaforme videocomunicazione e videoconferenza). Dette società di servizi sono selezionate sulla base delle loro certificazioni e delle loro dichiarazioni in merito ad affidabilità, sicurezza e rispetto della normativa nazionale ed europea in materia di trattamento dei dati personali. A tali società sono stati loro assegnati precisi compiti e istruzioni per il rispetto dei tuoi diritti nello svolgimento delle loro funzioni ai sensi dell’art. 28 GDPR. Inoltre,in alcuni casi,  gli organi giudiziari possono richiedere i dati trattati dal Titolare, in questi casi la comunicazione di tali dati rappresenta un obbligo legale. 

5. TRASFERIMENTO DATI PERSONALI AL DI FUORI DEL SEE

Attraverso il ricorso a società di servizi IT e di comunicazioni telematiche, di piattaforme di webconference, opportunamente nominate responsabili del trattamento, potrebbe verificarsi che i dati personali siano collocati o trasmessi in Paesi non appartenenti allo Spazio Economico Europeo. Qualora ciò si verifichi, detto trasferimento avviene solo a condizione che il Paese di destinazione sia stato ritenuto dalla Commissione Europea come idoneo al trasferimento ai sensi dell'art. 45 del Regolamento 2016/679 (decisione di adeguatezza) o, in mancanza di tale decisione, qualora ricorra una delle condizioni di cui agli articoli 46 e 47 del Regolamento medesimo (in particolare, standard contractual clauses o norme vincolanti d'impresa).

6. DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Il GDPR  riconosce all’interessato  diversi diritti, che può esercitare contattando il Titolare ai recapiti indicati nella presente informativa,  purché ne ricorrano i presupposti di volta in volta previsti dalla normativa:

- il diritto di conoscere se il Titolare ha in corso trattamenti di dati personali che la riguardano e, in tal caso, di avere accesso ai dati oggetto del trattamento e a tutte le informazioni a questo relative;

- il diritto alla rettifica dei dati personali inesatti che la riguardano e/o all’integrazione di quelli incompleti;

- il diritto alla cancellazione dei dati personali che la riguardano;

- il diritto alla limitazione del trattamento;

- il diritto di opporsi al trattamento;

- il diritto alla portabilità dei dati personali che la riguardano;

- il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento, basato sul consenso, effettuato prima della revoca.

In ogni caso, è possibile presentare un formale Reclamo all’Autorità garante per la protezione dei dati personali, secondo le modalità reperibili presso il sito del Garante stesso.


Oltre 1191 Aziende associate
Più di 366 Certificazioni
Da più di 14 anni nel settore
Sono 1045 i negozi

Dal blog di AICEL

Gli ultimi articoli pubblicati
Le Imprese di fronte al cambiamento

Le Imprese di fronte al cambiamento

Il 19 Novembre alle ore 11:00 presso l'Università degli Studi di Roma Tre Aicel, ha organizzato una Tavola Rotonda sul tema dell’impatto della Digitalizzazione.

Scopri di pIù
Guardia di Finanza e Controlli su Privacy

Guardia di Finanza e Controlli su Privacy

La GdF è l’organismo istituzionalmente preposto a collaborare con l'Autorità Garante delle Privacy. Ma cosa controlla in caso di ispezione?

Scopri di pIù
Speed to Speech - Concessione Patrocinio

Speed to Speech - Concessione Patrocinio

Rinnovato il Patrocinio AICEL all'edizione di Ottobre di Speed to Speech

Scopri di pIù
Finanziamenti e Bandi aperti

Finanziamenti e Bandi aperti

Scopri di più
Formazione AICEL

Formazione AICEL

Scopri di più
Sala stampa

Sala stampa

Scopri di più
Come fare per

Come fare per [Guide]

Scopri di più
© Aicel - Associazione Italiana Commercio Elettronico C.F. 93022240175 | Cookie Policy | Privacy